15 maggio 2018

Un Picasso per 25mila proprietari

picasso moschettiere

Arte Rivista – Ginevra

Un’opera d’arte esclusiva, eppure proprietà di tanti. In Svizzera, nel Museo d’Arte Moderna e Contemporanea di Ginevra, è ora esposto un quadro di Picasso, che ha una peculiarità rara, se non unica: ovvero appartiene a 25mila persone, che per la prima volta, dopo averlo acquistato, lo hanno lasciato ammirare dal pubblico.

L’iniziativa è un’originalissima forma di crowdfunding ideata da un sito web svizzero che ha messo appunto in vendita il „Busto del moschettiere“ che Picasso dipinse nel 1968. L’opera, il cui prezzo d’acquisto era fissato a circa 2 milioni di euro, è stata proposta in 40mila quote da circa 40 euro l’uno. In tre giorni, i lotti sono stati letteralmente presi d’assalto dai 25 mila oggi comproprietari.

Articolo scritto da:
Francesca Grazioli

Francesca Grazioli

Nata a Milano nel 1985, nel 2011 consegue a pieni voti la laurea magistrale in Marketing e comunicazione d'impresa presso l'Università degli Studi di Milano. Giornalista pubblicista, dal 2014 è una tra i primi collaboratori di Arte Rivista.
TI POTREBBE INTERESSARE
  • lachapelle
    Arte Rivista, Torino David LaChapelle è il protagonista della nuova mostra alla Reggia di Venaria, in scena fino al prossimo 6 gennaio 2020. Atti divini è il titolo della mostra
  • urlo-munch
    Arte Rivista, Austria L’allarme per il cambiamento climatico in atto sul nostro pianeta si fa sempre più stringente: gli effetti dell’innalzamento delle temperature sono già
  • AVZ_LITUANIA-7671
    Arte Rivista, Venezia La giuria della 58esima Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia ha premiato col Leone d’oro per la miglior Partecipazione Nazi