29 agosto 2018
CATEGORIA: Arte Italiana

Prorogata la grande mostra su Canaletto

prorogata canaletto a roma

Arte Rivista, Roma

Grande successo di pubblico per la retrospettiva che il Museo di Roma a Palazzo Braschi dedica al pittore veneziano Canaletto, nel 250° anniversario della morte. Così grande che la mostra, dal titolo “Canaletto 1697 – 1768”, aperta al pubblico lo scorso 11 aprile, è stata prorogata fino al prossimo 23 settembre.

L’esposizione presenta il più vasto nucleo mai esposto in Italia di opere del grande pittore della Serenissima, con oltre 40 dipinti e alcuni celebri capolavori che provengono dai più importati musei al mondo, come il Bucintoro di ritorno al Molo il giorno dell’Ascensione del Museo Pushkin, o il Canal Grande della Pinacoteca Agnelli di Torino.

Articolo scritto da:
Francesca Grazioli

Francesca Grazioli

Nata a Milano nel 1985, nel 2011 consegue a pieni voti la laurea magistrale in Marketing e comunicazione d'impresa presso l'Università degli Studi di Milano. Giornalista pubblicista, dal 2014 è una tra i primi collaboratori di Arte Rivista.
TI POTREBBE INTERESSARE
CATEGORIA:Arte Italiana
  • De-Pisis-Museo-Novecento
    Arte Rivista – Milano Il Museo del Novecento dedica un’ampia retrospettiva all’artista ferrarese Filippo de Pisis, una figura di grande rilievo del Novecento italiano e u
  • rJtYCxOxE_land_main_image_-main-
    Arte Rivista – Mantova A Mantova due mostre, in due diverse sedi espositive, celebrano l’arte e il genio di Giulio Romano, il più talentuoso degli allievi di Raffaello
  • 0
    Arte Rivista – Livorno A 100 anni esatti dalla morte di Amedeo Modigliani, Livorno, sua città natale, lo celebra con una mostra. “Modigliani e l’avventura di Mon