11 settembre 2015
CATEGORIA: Mostre ed Eventi

Serial Classic – Fondazione Prada

Fondazione Prada - Serial Classic

Milano, Fondazione Prada.

La mostra “Serial Classic” nella neonata Fondazione Prada è co-curata da Salvatore Settis e Anna Anguissola.

Entrando nei locali industriali totalmente ristrutturati e rivalutati della Fondazione a Milano, ci si ritrova a dover scegliere in quale edificio entrare, scegliere tra l’edificio col “palazzo dorato” e tra quelli che “sembrano dei capannoni” o in quelli “ricoperti di specchi”. Se scegliamo quello totalmente a vetri con all’interno il la torre dorata ci si imbatte nella mostra Serial Classic, che ci catapulta in una stanza dai pavimenti di un austero marmo grigio e illuminato dalla fortissima luce esterna che entra attraverso le pareti di vetro. La mostra “è dedicata alla scultura classica ed esplora il rapporto ambivalente tra originalità e imitazione nella cultura romana e il suo insistere sulla diffusione di multipli come omaggi all’arte greca“.

Rompendo lo schema per il quale solitamente all’idea di classico è legata anche l’idea di unicità.

Milano, Fondazione Prada

Largo Isarco 1

Esposizione stabile

foto di Primo Vanadìa

Articolo scritto da:
Primo Vanadia

Primo Vanadia

Nato a Palermo, appena finito il liceo si trasferisce a Milano, studi nell'ambito delle comunicazione e della pubblicità. Fotografo, content media manager ed aspirante giornalista. Fonda Arte Rivista nel 2014, qualcosa sta cambiando.
TI POTREBBE INTERESSARE
  • falsi
    In redazione è arrivata questa comunicazione da parte dell’Archivio Mambor, che avvisa i collezionisti di prestare attenzione ad alcune opere false dell’artista Renato
  • Damien_Hirst_Venezia
    Fino al 3 dicembre, Palazzo Grassi e Punta della Dogana presentano “Treasures from the Wreck of the Unbelievable”, la prima grande mostra dedicata a Damien Hirst in Ita
  • mambor trasformatore
    In occasione della 57esima edizione della Biennale di Venezia che si sta svolgendo in questi giorni, ha inaugurato sulla terrazza del Peggy Guggenheim Museum la mostra “Mambo