9 settembre 2015
CATEGORIA: Cinema

XX Milano Film Festival – Parliamo di animazione

Senza-titolo-2

Arte Rivista – Milano

Il Milano Film Festival compie 20 anni, confermandosi impegnato nella ricerca di nuovi talenti, ma anche attento alle innovazioni in campo cinematografico.
Oltre agli 11 lungometraggi in concorso (tutti e undici in anteprima nazionale) e ai 54 cortometraggi, saranno presenti numerose rassegne fuori concorso, che abbracceranno varie tematiche e modi di fare cinema.
Concentrandosi sulla parte visivamente artistica del festival, tra le più interessanti rassegne ci sarà il Focus Animazione, a cura di Andrea Lavagnini e Carla Vulpiani, che inizierà con la proiezione dell’ultimo film di Tomm Moore, ovvero Song of the Sea, che ha ricevuto una nomination ai Premi Oscar 2015 come miglior film d’animazione. Il film verrà proiettato venerdì 11 alle ore 20.00 al MIMAT, sabato 19 alle 15.00 al Teatro Strehler e domenica 20 alle 11.00 al Barrio’s.

Song of the Sea

Song of the Sea

Song of the Sea narra le vicende di Ben e Saoirse, che vivono con il papà, guardiano del faro di un isolotto. Un viaggio alla riscoperta dei legami familiari e attraverso le leggende celtiche, sicuramente da non perdere!
Altro evento imperdibile è la maratona di cortometraggi d’animazione, cui si potrà assistere in Parco Sempione lunedì 14 a partire dalle 21.00 oppure mercoledì 16 alle 20.00 presso il MIMAT. Quest’anno saranno presenti ben 32 cortometraggi tra cui segnaliamo: Beach Flags, la storia di una bagnina iraniana, di Sarah Saidan; Eggplant di Yangzi She, la storia di un ragazzo le cui reazione sono opposte a quelle delle persone comuni; Golden Shot, di Gökalp Gönen, parla di un mondo in cui gli ultimi abitanti della terra sono dei robot e la luce di alcune lampadine l’unica forma di energia.
Sarà possibile anche partecipare a un workshop d’animazione dal nome Hands on paper, organizzato in collaborazione con Tiger Italia, che sarà guidato dalle due giovani animatrici Veronika Obertová e Michaela Copíková, che hanno sviluppato una forte esperienza nel campo della paper motion, con il loro studio Ové Pictures. Il workshop si svolgerà presso lo spazio Careof (alla Fabbrica del Vapore), dal 17 al 19 settembre, dalle ore 11.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 18.00.
Concludendo, ci sarà anche spazio per i più piccoli con il Milano Film Festivalino, che quest’anno si terrà in Cascina Cuccagna, con laboratori e proiezioni in collaborazione con Bosch.

 

Tripbook

Promo Festvialino

La prima parte dei corti d’animazione si potrà vedere sabato 12 alle ore 15.00 o domenica venti alle ore 15, mentre la seconda parte dei corti verrà proiettata domenica 13 alle 15.00 e sabato 19 alle ore 15.00.
Anche quest’anno gli appassionati di animazione non potranno che rimanere soddisfatti!

Articolo scritto da:
Alessio Scalzo

Alessio Scalzo

Cresciuto ad Agrigento, milanese dal 2009. Laureando in Lettere Moderne, esperto di editoria, dal 2015 attraverso Arte Rivista muove i suoi primi sicuri passi nel mondo dell'arte.
TI POTREBBE INTERESSARE
CATEGORIA:Cinema
  • frida-viva-la-vida
    Arte Rivista – Milano Torna La Grande Arte al Cinema di Nexo Digital con un nuovo documentario dedicato a Frida Khalo, con la voce narrante di Asia Argento e la colonna sonor
  • 5db6a4ef2000009228506f61
    Arte Rivista – Los Angeles Tenace, travolgente, minuta ma dallo sguardo fulminante: è la 91enne Lina Wertmulle, che ha ricevuto a Los Angeles l’Oscar alla carriera. Capace
  • mostra cinema venezia
    Arte Rivista, Venezia Il cinema nazionale e mondiale si prepara per sbarcare al Lido. Dal 28 agosto al 7 settembre si terrà la Mostra del Cinema di Venezia 2019. Star nazionali e