10 marzo 2016
CATEGORIA: Arte Italiana

Studi Festival #2: il festival degli studi aperti

menin-cover-for-studi-copertina-1024x501

Un nome semplice, location di design, artisti di ogni sorta, tutto questo è Studi Festival #2. Il progetto ideato e curato dalla Premiata Ditta di Vincenzo Chiarandà e Anna Stuart Tovini, insieme a Claudio Corfone e Rebecca Moccia, entrambi giovani artisti milanesi dal sapore contemporaneo.

foto1

La parola d’ordine è collaborazione, un gioco sinergico di menti creative i cui frutti vengono accolti in un ambiente diverso dalla solita galleria: in questa seconda edizione del festival 77 studi d’artista ospitano esposizioni e installazioni di cinquecento artisti contemporanei, offrendoci  dal 15 al 19 marzo cinque giorni incredibili, ricchi di novità ed eventi collaterali dal vivo, tutti i giorni del festival, dalle 18 alle 21.

foto 2

Studi Festival cresce, allarga la sua portata e divide la città in cinque zone, una per ogni giorno, durante i quali gli studi saranno aperti al pubblico dalle 14 alle 17 o su appuntamento.

L’iniziativa promuove un dialogo diretto tra le diverse generazioni creative, permettendo a tutti di metter piede nei laboratori, nel ventre dove tutto nasce, garantendo un passaggio continuo tra spettatore e artefice.

foto 3

Nell’ottica della partecipazione tutto il materiale fotografico e video delle giornate verrà realizzato dagli studenti della Scuola di Fotografia dell’Accademia di Belle Arti di Brera.

Per il programma completo zona per zona e per gli eventi:

www.studifestival.it

Articolo scritto da:
Vanessa Martinoli

Vanessa Martinoli

Con la passione per il colore dal 1994, tra Varese e Milano trova l'habitat ideale dove coltivare la scrittura e la passione per l'arte in ogni sua forma. Laureanda in Lettere moderne non smette di credere in un futuro professionale costellato di vernissage e carta stampata.
TI POTREBBE INTERESSARE
CATEGORIA:Arte Italiana
  • novecento-lunare-0818
    Arte Rivista – Firenze Il 20 luglio del 1969, alle 22.17 ora italiana, si compì, sotto gli occhi di milioni di telespettatori, un millenario sogno dell’uomo. Il modulo lun
  • f57578649bee928a1518deb5ab0e27de151734fb_1920_1280
    Arte Rivista – Roma La mostra “Luca Signorelli e Roma. Oblio e riscoperte”, in corso ai Musei Capitolini fino al 12 gennaio 2020, si arricchisce di una nuova e in
  • De-Pisis-Museo-Novecento
    Arte Rivista – Milano Il Museo del Novecento dedica un’ampia retrospettiva all’artista ferrarese Filippo de Pisis, una figura di grande rilievo del Novecento italiano e u