4 maggio 2018
CATEGORIA: Fotografia

Ronaldo Schemidt vince il World press photo 2018

world photo 2018

Arte Rivista, Amsterdam

L’immagine di un ragazzo venezuelano in fiamme è la fotografia dell’anno secondo il World Press Photo, il più importante premio fotogiornalistico del mondo. A vincerlo è stato Ronaldo Schemidt, fotografo 46enne dell’agenzia France Press, premiato per aver scattato la spettacolare immagine delle protesta a Caracas che è diventata il simbolo di un Paese “in fiamme”. L’istantanea, che ritrae un manifestante venezuelano che corre avvolto nelle fiamme, è stata scattata lo scorso anno durante i violenti scontri tra polizia e oppositori del governo del presidente venezuelano, Nicolas Maduro.

Articolo scritto da:
Francesca Grazioli

Francesca Grazioli

Nata a Milano nel 1985, nel 2011 consegue a pieni voti la laurea magistrale in Marketing e comunicazione d'impresa presso l'Università degli Studi di Milano. Dal 2014 è una tra i primi collaboratori di Arte Rivista.
TI POTREBBE INTERESSARE
CATEGORIA:Fotografia
  • liu bolin roma
    Arte Rivista, Roma Fino all’1 luglio, il Complesso del Vittoriano – Ala Brasini di Roma ospiterà la grande mostra antologica di Liu Bolin, l’artista cinese dell̵
  • bolin1
    Uno sguardo ai migranti che lottano contro la morte e che arrivano sulle nostre coste: è il tema della mostra “Migrants” di Liu Bolin, visitabile fino al 17 marzo ai C
  • 53_Alfred-Drago-Rens_web1-800x672
    Arte Rivista – Milano Milano rinnova l’appuntamento con la fotografia d’arte nella sede espositiva The Mall, zona Porta Nuova. MIA Photo Fair giunta alla settima edizione