14 giugno 2018
CATEGORIA: Arte Italiana

Milovan Farronato alla guida del Padiglione Italia alla Biennale di Venezia

Milovan Farronato

Arte Rivista, Venezia

Parte con il botto il nuovo corso del neoeletto Ministro dei Beni Culturali Alberto Bonisoli: la sua prima decisione è l’affidamento del Padiglione Italia alla 58esima edizione della Biennale di Venezia a Milovan Farronato. 44enne piacentino, dal 2013 vive a Londra e ha curato molte mostre internazionali. Il suo percorso è interessante almeno quanto il suo look un po’ punk, che ha già sollevato diverse polemiche.

Noi speriamo che nei prossimi mesi si parli più di arte e artisti che saranno protagonisti nella Biennale del 2019 e meno di gusti e orientamenti personali. Quindi un grosso in bocca al lupo a Farronato!

Articolo scritto da:
Francesca Grazioli

Francesca Grazioli

Nata a Milano nel 1985, nel 2011 consegue a pieni voti la laurea magistrale in Marketing e comunicazione d'impresa presso l'Università degli Studi di Milano. Dal 2014 è una tra i primi collaboratori di Arte Rivista.
TI POTREBBE INTERESSARE
CATEGORIA:Arte Italiana
  • pisani shoah
    Arte Rivista, Padova Lo scorso 26 gennaio, in occasione della Giornata della Memoria, l’artista Franca Pisani donò un’opera d’arte dal titolo “Shoah, memor
  • pistoletto pisa terzo paradiso
    Arte Rivista – Pisa Fino al 2 settembre la chiesa della Spina, gioiello gotico nel centro di Pisa, ospiterà la mostra di Michelangelo Pistoletto “Il Tempo del Giudizio
  • ArtMonster
    Arte Rivista, Perugia Partire da un articolo determinante della Costituzione e ricontestualizzarlo rispetto a oggi, spezzarlo in 15 frasi, assegnandone ognuna a un artista diverso: