6 maggio 2020
CATEGORIA: CuriositArte

L’omaggio di Banksy a medici e infermieri, i nuovi supereroi

image

Arte Rivista – Regno Unito

Lo street artist più famoso del mondo ha donato all’ospedale di Southampton un’opera che celebra l’abnegazione e il sacrificio del personale sanitario. E lo ha fatto nel giorno che negli Usa è a loro dedicato: il 6 maggio, la giornata nazionale dell’Infermiera. Banksy ha reso così omaggio ai medici e agli infermieri in prima linea contro il coronavirus.

Si chiama “Game Changer” e raffigura un bimbo che lascia nel cesto dei giocattoli Batman e l’Uomo Ragno, preferendo un nuovo supereroe: un’infermiera con il grembiule della Croce Rossa, la mascherina sul volto ed un mantello che insieme al braccio alzato la fanno sembrare Superman.

“Grazie per tutto quello che fate. Spero illumini un po’ il posto, sebbene sia solo in bianco e nero”, è il messaggio lasciato da Banksy in ospedale. L’unica nota di colore, è la croce rossa sul petto dell’infermiera. Il quadro resterà esposto in ospedale fino all’autunno e poi sarà venduto per beneficienza.

Articolo scritto da:
Francesca Grazioli

Francesca Grazioli

Nata a Milano nel 1985, nel 2011 consegue a pieni voti la laurea magistrale in Marketing e comunicazione d'impresa presso l'Università degli Studi di Milano. Giornalista pubblicista, dal 2014 è una tra i primi collaboratori di Arte Rivista.
TI POTREBBE INTERESSARE
CATEGORIA:CuriositArte
  • download
    Arte Rivista – Milano Il 10 maggio si celebrerà la festa della mamma: un’occasione speciale per onorare la straordinaria importanza della figura materna, sia sul pian
  • Sul-Corriere-l’installazione-dell’artista-Felipe-Cardena-titolo-All-we-Need-is-Love
    Arte Rivista – Milano Non capita spesso che l’arte guadagni la prima pagina di un giornale. E’ successo ai tempi del Coronavirus, con un’immagine di apertura de
  • download
    Arte Rivista – Milano 7.562 chilometri: questa è la distanza in linea d’aria tra Italia e Cina. Un bel progetto è riuscito ad azzerarla, anche in tempi di coronavirus e