10 maggio 2018

Liu Bolin – The invisible man

liu bolin roma

Arte Rivista, Roma

Fino all’1 luglio, il Complesso del Vittoriano – Ala Brasini di Roma ospiterà la grande mostra antologica di Liu Bolin, l’artista cinese dell’invisibile. Curata da Raffaele Gavarro, l’esposizione presenterà al pubblico oltre 70 scatti frutto di un lavoro decennale in cui l’artista si mimetizza nell’ambiente. Liu Bolin ha raggiunto la fama internazionale come colui che ha fatto del camouflage il suo tratto distintivo: rimanendo immobile come una scultura vivente, Bolin integra il suo corpo con il contesto alle sue spalle grazie a un accurato body-painting e facendosi poi fotografare.

Articolo scritto da:
Francesca Grazioli

Francesca Grazioli

Nata a Milano nel 1985, nel 2011 consegue a pieni voti la laurea magistrale in Marketing e comunicazione d'impresa presso l'Università degli Studi di Milano. Giornalista pubblicista, dal 2014 è una tra i primi collaboratori di Arte Rivista.
TI POTREBBE INTERESSARE
  • liu bolin castello sforzesco
    Arterivista, Milano Incredibile performance per Liu Bolin, l’artista cinese famoso per la sua arte camouflage. Nella live action milanese dell’11 febbraio Liu Bolin si è c
  • trump papeschi
    ArteRivista, Palermo Una mostra ai limiti del verosimile: grandi opere, alte più di 3 metri che ricoprono quasi interamente le pareti della location, attraversando la quale lo spe
  • Louvre da record
    Arterivista, Parigi Tempo di bilanci per il 2018 appena concluso, anche per quanto riguarda il mondo dell’arte. Numeri da record per il Louvre di Parigi che con oltre 10 milioni