10 maggio 2018

Liu Bolin – The invisible man

liu bolin roma

Arte Rivista, Roma

Fino all’1 luglio, il Complesso del Vittoriano – Ala Brasini di Roma ospiterà la grande mostra antologica di Liu Bolin, l’artista cinese dell’invisibile. Curata da Raffaele Gavarro, l’esposizione presenterà al pubblico oltre 70 scatti frutto di un lavoro decennale in cui l’artista si mimetizza nell’ambiente. Liu Bolin ha raggiunto la fama internazionale come colui che ha fatto del camouflage il suo tratto distintivo: rimanendo immobile come una scultura vivente, Bolin integra il suo corpo con il contesto alle sue spalle grazie a un accurato body-painting e facendosi poi fotografare.

Articolo scritto da:
Francesca Grazioli

Francesca Grazioli

Nata a Milano nel 1985, nel 2011 consegue a pieni voti la laurea magistrale in Marketing e comunicazione d'impresa presso l'Università degli Studi di Milano. Giornalista pubblicista, dal 2014 è una tra i primi collaboratori di Arte Rivista.
TI POTREBBE INTERESSARE
  • Cattura
    Arte Rivista – Genova Sull’onda del successo della mostra dedicata a Banksy, aperta fino al 29 marzo e che punta al risultato straordinario dei 30 mila visitatori complessi
  • Cattura
    Arte Rivista – Bristol Un murales di Banksy è apparso ieri sulla facciata di un edificio a Bristol, in Inghilterra, città dell’artista misterioso. L’opera allud
  • 17605-Renato-Mambor-protettori-colorati
    Arte Rivista – Parigi Fino al 22 febbraio, alla galleria Tornabuoni di Parigi va in scena una grande retrospettiva su Renato Mambor, una delle più complete sull’artist