6 maggio 2019

Liu Bolin in mostra al Mudec

LIU_Sito_Mudec_ITA_1076x770

Arterivista, Milano

Celebre per le sue performance mimetiche, l’artista cinese Liu Bolin sarà protagonista di una grande esposizione fotografica al Mudec, il Museo delle culture nel cuore di Milano.

La mostra, dal titolo “Visible Invisible”, è a cura di Beatrice Benedetti e sarà in programma dal 15 maggio al 15 settembre 2019. Un’esposizione  pensata ad hoc per gli spazi espositivi del Mudec: si tratta della seconda esposizione fotografica ospitata dal Mudec dalla sua apertura, dopo  Steve McCurry Animals (dello scorso dicembre).

La poetica che contraddistingue Liu Bolin è quella del nascondersi, diventando “cosa tra le cose”, grazie a un accurato body painting, per cui il suo corpo risulta pienamente integrato con lo sfondo scelto.

Articolo scritto da:
Francesca Grazioli

Francesca Grazioli

Nata a Milano nel 1985, nel 2011 consegue a pieni voti la laurea magistrale in Marketing e comunicazione d'impresa presso l'Università degli Studi di Milano. Giornalista pubblicista, dal 2014 è una tra i primi collaboratori di Arte Rivista.
TI POTREBBE INTERESSARE
  • lachapelle
    Arte Rivista, Torino David LaChapelle è il protagonista della nuova mostra alla Reggia di Venaria, in scena fino al prossimo 6 gennaio 2020. Atti divini è il titolo della mostra
  • urlo-munch
    Arte Rivista, Austria L’allarme per il cambiamento climatico in atto sul nostro pianeta si fa sempre più stringente: gli effetti dell’innalzamento delle temperature sono già
  • AVZ_LITUANIA-7671
    Arte Rivista, Venezia La giuria della 58esima Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia ha premiato col Leone d’oro per la miglior Partecipazione Nazi