24 giugno 2016

L’ipnotico mondo di Escher a Palazzo Reale

1-2

Arte Rivista – Milano

Inaugura il 24 giugno e sarà in scena fino al 22 gennaio 2017 la grande retrospettiva su Maurits Cornelis Escher, a cura di Marco Bussagli e Federico Giudiceandrea, a Palazzo Reale di Milano.
L’esposizione ripercorre la carriera dell’artista olandese, scomparso nel 1972, con oltre duecento opere che mettono in luce la sua arte variegata e visionaria.
Incisore, grafico, intellettuale, matematico: Escher ha influenzato non solo il mondo dell’arte, ma anche quello del cinema, dei fumetti, della musica (la copertina di “On the run” dei Pink Floyd è un tributo alla sua arte) e continua a incantare tutti a decenni di distanza.

 

2

 

 

3

Articolo scritto da:
Francesca Grazioli

Francesca Grazioli

Nata a Milano nel 1985, nel 2011 consegue a pieni voti la laurea magistrale in Marketing e comunicazione d'impresa presso l'Università degli Studi di Milano. Giornalista pubblicista, dal 2014 è una tra i primi collaboratori di Arte Rivista.
TI POTREBBE INTERESSARE
  • Milan_Cathedral_Duomo_di_Milano_evening-960x450
    Arte Rivista – Milano Milano, città d’arte e cultura, ogni mese regala mostre imperdibili del panorama artistico nazionale e internazionale, del passato e del presente
  • titolo_scheda_mostra_canova_gallerie_italia
    Arte Rivista – Milano A Milano si è inaugurata alle Gallerie d’Italia la mostra Canova | Thorvaldsen. La nascita della scultura moderna che rappresenta, sia per l’impor
  • 1568471749873.jpg--colpo_grosso_in_uk__rubato_il_water_d_oro_di_maurizio_cattelan
    Arte Rivista, Londra Il water d’oro dal titolo “America”, la provocatoria scultura d’oro massiccio a 18 carati di Maurizio Cattelan, è stato rubato la nott