7 novembre 2019
CATEGORIA: Cinema

Lina Wertmuller riceve l’Oscar: “Chiamiamolo Anna!”

5db6a4ef2000009228506f61

Arte Rivista – Los Angeles

Tenace, travolgente, minuta ma dallo sguardo fulminante: è la 91enne Lina Wertmulle, che ha ricevuto a Los Angeles l’Oscar alla carriera. Capace di parlare a braccio, prendere in mano la statuetta, notare che è piccolina e poi dire “Perchè lo chiamiamo Oscar? Non vogliamo cambiare nome con quello di una donna? Chiamiamolo, che so, Anna”.

Tutta la platea ha applaudito alla regina del cinema che ha ricevuto il premio dell’Academy dalle mani di Jane Campion e Greta Gerwig. E’ stata la prima donna, nel 1976, ad essere candidata all’Oscar per la regia (con “Pasqualino Settebellezze” e poi “Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto”) ed è una vera e propria icona per le donne del cinema che in più occasioni si sono messe in fila per omaggiarla e stringerle la mano.

 

 

Articolo scritto da:
Francesca Grazioli

Francesca Grazioli

Nata a Milano nel 1985, nel 2011 consegue a pieni voti la laurea magistrale in Marketing e comunicazione d'impresa presso l'Università degli Studi di Milano. Giornalista pubblicista, dal 2014 è una tra i primi collaboratori di Arte Rivista.
TI POTREBBE INTERESSARE
CATEGORIA:Cinema
  • download
    Arte Rivista – Milano Tempi duri per il mondo del cinema con le sale chiuse e le riprese bloccate causa coronavirus ormai da mesi in tutto il mondo. Alcune case di produzione
  • Disney_286x424-1
    ArteRivista – Milano Al Mudec di Milano arriva la mostra “Disney: l’arte di raccontare storie”, dal 19 febbraio al 13 settembre, che raccoglierà gli intramonta
  • frida-viva-la-vida
    Arte Rivista – Milano Torna La Grande Arte al Cinema di Nexo Digital con un nuovo documentario dedicato a Frida Khalo, con la voce narrante di Asia Argento e la colonna sonor