31 luglio 2019
CATEGORIA: Flash

L’altalena che abbatte il muro tra USA e Messico

altalene-rosa-muro-usa-messico-1

Arte Rivista, Messico

Altalene rosa per “abbattere” il muro al confine tra Usa e Messico. A realizzare il progetto, denominato “Teeter totter wall” (muro altalena), è stata una coppia di docenti californiani, Ronald Rael e Virginia San Fratello. Lo scopo è quello di portare un’idea giocosa di unita’ alle due parti del confine divise e dimostrare come le azioni che accadono da un lato hanno una conseguenza diretta sull’altro.

Le altalene, collocate tra le barriere metalliche alte otto metri del muro alla frontiera messicana, hanno riscosso un incredibile successo: decine di bambini ma anche di adulti hanno cominciato a giocare sui due lati della frontiera, ridendo e divertendosi insieme.

Un progetto realizzato nel pieno della crisi umanitaria al confine e della ‘tolleranza zero’ contro l’immigrazione da parte del tycoon. Andare sul dondolo – hanno spiegato i due docenti – serve a dimostrare che siamo uguali e possiamo giocare insieme.

altalena_messicocalifornia_afp

Articolo scritto da:
Francesca Grazioli

Francesca Grazioli

Nata a Milano nel 1985, nel 2011 consegue a pieni voti la laurea magistrale in Marketing e comunicazione d'impresa presso l'Università degli Studi di Milano. Giornalista pubblicista, dal 2014 è una tra i primi collaboratori di Arte Rivista.
TI POTREBBE INTERESSARE
CATEGORIA:Flash
  • Quatre-Caps-Not-Longer-Life-Caravaggio-532x420
    Arte Rivista, Madrid Come sarebbero state le composizioni di natura morta dipinte da Caravaggio o Monet se la frutta e la verdura al centro delle loro tele fosse stata ricoperta da
  • falsi
    In redazione è arrivata questa comunicazione da parte dell’Archivio Mambor, che avvisa i collezionisti di prestare attenzione ad alcune opere false dell’artista Renato
  • 3
    E’ scomparso a 88 anni Robert M. Pirsig, autore di uno dei libri che fecero la storia dell’editoria americana degli anni ’70, “Lo zen e l’arte della manutenzione