21 aprile 2020
CATEGORIA: CuriositArte

Italia e Cina unite nel nome dell’arte contro la distanza sociale

download

Arte Rivista – Milano

7.562 chilometri: questa è la distanza in linea d’aria tra Italia e Cina. Un bel progetto è riuscito ad azzerarla, anche in tempi di coronavirus e viaggi messi in pausa. Il progetto si chiama Antidote, un antidoto appunto, alla lontananza ma soprattutto allo stop creativo. Il padre del progetto è Alvaro Javier Cecchetti, classe 1994, metà romano di Velletri e metà venezuelano di base a Milano, che è riuscito a connettere artisti italiani e cinesi in quarantena.

Una sorta di gemellaggio, di co-creazione multidisciplinare: collage, sketch, lettering, fotografie, digital art, street culture art view, video… Il risultato è un profilo Ig (@antidoteart) che conferma l’arte come rimedio alla distanza sociale e che ha qualcosa di rivoluzionario nella fruizione: nei post vengono condensati immagini e testo, così che si possano sfogliare come i magazine e non serva più leggere la caption sotto.

Articolo scritto da:
Francesca Grazioli

Francesca Grazioli

Nata a Milano nel 1985, nel 2011 consegue a pieni voti la laurea magistrale in Marketing e comunicazione d'impresa presso l'Università degli Studi di Milano. Giornalista pubblicista, dal 2014 è una tra i primi collaboratori di Arte Rivista.
TI POTREBBE INTERESSARE
CATEGORIA:CuriositArte
  • 1595172986009.jpg--foto_agli_uffizi__chiara_ferragni_divide_l_italia
    Arte Rivista – Firenze Portare più visitatori nei musei. Non è forse anche questo che si intende quando si parla del mestiere di Chiara Ferragni, influencer? Influenzare co
  • banksy_2-1536x860
    Arte Rivista – Londra Camuffato da insospettabile addetto alla sanificazione dei vagoni, lo street artist Banksy ha dipinto a Londra una serie delle sue famose opere. Una ver
  • Into-the-Wild
    Arte Rivista – Alaska La voce girava da anni, nonostante le speranze dei “pellegrini”, è successo. Il Magic Bus iconico di Into the wild è stato rimosso dal suo