9 novembre 2015
CATEGORIA: Fotografia

Instagram, l’arte e la fotografia – @Palermeet

Schermata 2015-11-09 alle 13.58.11

Arte Rivista – Palermo

La fotografia è una delle arti più apprezzata dal grande pubblico, spesso per la relativa facilità di realizzazione e di fruizione. In un periodo storico dominato dalla presenza totale dei social network non poteva mancare un luogo di condivisione istantanea dell’immagine, stiamo parlando di Instragram, piattaforma dal grandissimo potenziale (acquistato di recente da Facebook) sulla quale si ritrovano fotografi, designer ed amanti del bello declinato per immagini da tutto il mondo.

Ma cosa succede quando una serie di persone si ritrovano in un luogo particolare della loro città (in questo caso, Palermo) per scattare insieme? Succede il Palermeet, che porta nella vita reale il significato più puro di social network.

Abbiamo raggiunto Claudia Sirchia, meglio conosciuta come quellaclaudia, instagramer professionista ed organizzatrice del progetto palermeet, che dopo averci presentato la genesi di questo esperimento sociale prosegue raccontando lo svolgimento dell’ultimo palerMeeting a tema halloween (rintacciabile sui social come #palermeet🎃) svoltosi tra il Castello della Zisa e Palazzo Branciforte, il tutto condito da una colazione a tema e un pranzo in una trattoria del centro storico. Ma, la vera particolarità di queste uscite viene direttamente dai partecipanti, si muovono con i loro strumenti (dagli smartphone alle reflex passando per le action cam), i loro oggetti di “scena” e la loro voglia di collaborazione creando situazioni e momenti particolari che regalano immagini mai noiose ma sempre interessanti. Lei stessa in merito ci dice:

Palermo non è mai stata cuore di una community di qualche social e constatare che in realtà un progetto come PalerMeet funziona ed è apprezzato in altre città ci inorgoglisce non poco. Siamo quello che veramente si intende per #communityfirst, il motto di instagram. Siamo un gruppo che cresce ad ogni meet, si creano rapporti, si stringono collaborazioni e tutto è basato sul rapporto umano. Questo significa Social network, no? Una rete che ti da la possibilità di conoscere qualcuno con la tua stessa passione.

Non smettermo di seguire le vicende di questo progetto in continuo divenire, creare arte insieme a loro e partecipare a quella che definiscono:

Una rete che va oltre il like e il commento ma che diventa un incontro faccia a faccia

Immagine di copertina @meddi_ynn

Articolo scritto da:
Primo Vanadia

Primo Vanadia

Nato a Palermo, formatosi a Milano. Artista fotografo reduce da una Biennale, altro da dire? Fonda ArteRivista nel 2014.
TI POTREBBE INTERESSARE
CATEGORIA:Fotografia
  • Come-As-You-Are-Cobain-logo
    Arte Rivista – Firenze Chiusa per l’emergenza covid, riapre giovedì 2 luglio la mostra fotografica “Peterson – Lavine. Come as you are: Kurt Cobain and the Grunge Revo
  • sito-1-1140x600
    Arte Rivista – Napoli I Magazzini Fotografici di Yvonne De Rosa a Napoli, ripartono giorno 19 giugno 2020 con la mostra “Bord de Mer” di Gabriele Basilico. La mostra nasc
  • liu bolin roma
    Arte Rivista, Roma Fino all’1 luglio, il Complesso del Vittoriano – Ala Brasini di Roma ospiterà la grande mostra antologica di Liu Bolin, l’artista cinese dell̵