19 febbraio 2019
CATEGORIA: Arte Italiana

Il peace&music di Woodstock in mostra ad Asolo

WOODSTOCK-FREEDOMo

Arterivista, Treviso

Dal 23 febbraio al 12 maggio la città di Asolo celebra il rock degli anni ’60 nella mostra “Woodstock: freedom” nelle sedi del museo civico e della torre.

Uno straordinario percorso che abbraccia cinema, musica e arte per rivivere un periodo rivoluzionario che cambiò la vita di un’intera generazione di giovani esattamente 50 anni fa: era infatti il 5 agosto 1969 quando 500 mila ragazzi si riunirono per tre giorni a Woodstock, nella contea di New York, per celebrare la pace, la libertà e il rock&roll, nel pieno della cultura hippie.

Curata da Matteo Vanzan, la mostra raccoglie – oltre a film, fotografie, dischi in vinile – anche le opere degli artisti che hanno fatto la rivoluzione della pittura degli anni ’60, con nomi come Mario Schifano, Robert Indiana e Andy Warhol.

Articolo scritto da:
Francesca Grazioli

Francesca Grazioli

Nata a Milano nel 1985, nel 2011 consegue a pieni voti la laurea magistrale in Marketing e comunicazione d'impresa presso l'Università degli Studi di Milano. Giornalista pubblicista, dal 2014 è una tra i primi collaboratori di Arte Rivista.
TI POTREBBE INTERESSARE
CATEGORIA:Arte Italiana
  • a tutto mambor
    Arte Rivista, Palermo Il 18 maggio aprirà a Villa Zito di Palermo, ospite della Fondazione Sicilia, la grande mostra su Renato Mambor, uno degli esponenti più importanti del
  • Invito_FrancaPisani_Montecassino_page-0001
    Arte Rivista, Montecassino Nell’ambito delle celebrazioni del 75esimo anniversario della distruzione dell’Abbazia di Montecassino, devastata dai bombardamenti durante l
  • mambor-trasformatore
    Arte Rivista, Milano Venerdì 15 marzo alle ore 10,30 verrà presentato il libro “Mambor Trasformatore” presso l’Aula Hayez dell’Accademia di Belle Arti di Brer