21 dicembre 2015

Daido Moriyama in Color – Galleria Carla Sozzani

08_daido_moriyama_color_1970sm_b_5_2_web

Arte Rivista – Milano

Per la prima volta in Italia un’esposizione di oltre cento fotografie a colori di Daido Moriyama, il maestro giapponese votato storicamente al bianco e nero. Alla Galleria Carla Sozzani di Corso Como è stata presentata la mostra Daido Moriyama in Color a cura di Filippo Maggia.

03_01_daido_moriyama_color_1970s_125_2_web

“Il bianco e nero racconta il mio mondo interiore, le emozioni e i sentimenti più profondi che provo ogni giorno camminando per le strade di Tokyo o di altre città, come un vagabondo senza meta. Il colore descrive ciò che incontro senza filtri, e mi piace registrarlo per come si presenta ai miei occhi. Il primo è ricco di contrasti, è aspro, riflette a pieno il mio carattere solitario. Il secondo è gentile, riguardoso, come io mi pongo nei confronti del mondo.”

Un artista apprezzato in tutto il mondo per la sua graffiante, sgranata e sovraesposta, fotografia in bianco e nero, che dalla fine degli anni Sessanta è andata imponendosi partendo dal Giappone e arrivando in ambito internazionale, come il primo vero sguardo rivoluzionario sulla società nipponica. Il tutto partito dal 1969 anno in cui Moriyama pubblica sulla rivista Provoke  “Eros” il racconto di una notte con un’amante in una stanza d’albergo.

04_01_daido_moriyama_color_1970s161_2_web

Nel 2015, a distanza di circa cinquant’anni Moriyama presenta il suo lavoro a colori con “Daido Moriyama in Colordove vengono raccolte per la prima volta una selezione di 130 fotografie inedite, realizzate tra la fine degli anni Sessanta e i primi anni Ottanta, anni decisivi nei quali si è compiuta la formazione di Moriyama.

Galleria Carla Sozzani

Corso Como, Milano

fino al 10 Gennaio 2016

Articolo scritto da:
Primo Vanadia

Primo Vanadia

Nato a Palermo, formatosi a Milano. Artista fotografo reduce da una Biennale, altro da dire? Fonda ArteRivista nel 2014.
TI POTREBBE INTERESSARE
  • 1022A587-18DE-4D47-A16C-4A176625106F
    Arte Rivista – New York Oggi, domenica 31 Maggio 2020 si è spento l’artista Christo Jadimirov Javacheff. Meglio noto come Christo, passato a miglior vita nella tranquillit
  • covid19
    Arte Rivista – Palermo La pandemia che sta sconvolgendo il ventunesimo secolo non vede il silenzio degli artisti, ma anzi la loro mobilitazione. AiWeiwei, artista cinese di i
  • ermitage
    Arte Rivista – San Pietroburgo Sono tanti i musei chiusi da inizio marzo per le misure di contenimento del Covid-19, ma visitabili in modalità virtuale. E sono sempre di pi