5 giugno 2019
CATEGORIA: Street Art

Da svastica a coniglietto: è l’anti-nazi street art

172809506-9b933243-0077-42e5-8f5a-cda1701e4f89

Arte Rivista, Berlino

Là dove c’era una svastica ora c’è un coniglietto, una farfalla, un fiore. E’ il “paint back”, che è diventato ormai un movimento, cominciato con una reazione all’ennesima bandiera del Reich scarabocchiata sul muro di un parco per bambini a Berlino. Così lo street artist Ibo Omari ha preso le sue bombolette spray e l’ha coperta con un disegno gentile.

Un piccolo gesto ma un forte messaggio contro disegni razzisti e inneggianti all’odio. Omari ha già trasformato una quindicina di scritte barbariche e adesso persino i proprietari di casa chiedono al writer anti nazi di sovrascrivere le svastiche con disegni.

Articolo scritto da:
Francesca Grazioli

Francesca Grazioli

Nata a Milano nel 1985, nel 2011 consegue a pieni voti la laurea magistrale in Marketing e comunicazione d'impresa presso l'Università degli Studi di Milano. Giornalista pubblicista, dal 2014 è una tra i primi collaboratori di Arte Rivista.
TI POTREBBE INTERESSARE
CATEGORIA:Street Art
  • tv boy gioconda
    Arte Rivista, Barcellona La Gioconda con la mascherina per difendersi dal coronavirus e un cellulare in mano: si intitola “Mobile World Virus” ed è il nuovo murales dello stre
  • Cattura
    Arte Rivista – Bristol Un murales di Banksy è apparso ieri sulla facciata di un edificio a Bristol, in Inghilterra, città dell’artista misterioso. L’opera allud
  • 0
    Arterivista, Milano Torna l’atteso appuntamento con Looperfest, l’International urban festival che vedrà dal 7 al 9 giugno la città di Milano diventare la capitale internazio