20 luglio 2016
CATEGORIA: CuriositArte

Collisioni, il festival agri-rock a Barolo all’ottava edizione

Schermata 2016-07-20 alle 10.57.41

Arte Rivista – Cuneo

Si è concluso lunedì il festival agri-rock Collisioni a Barolo, in provincia di Cuneo. Arrivato alla sua ottava edizione, ha visto il paese delle Langhe animarsi con cinque giorni di musica, letteratura, spettacolo e enogastronomia.
Il titolo di Collisioni quest’anno era “Strangers”, un omaggio a David Bowie e al suo brano “Strangers when we meet”, un invito a riflettere sulle paure infondate che spesso nascono dalla non conoscenza dell’altro.
Oltre ai concerti di Elthon John, Mika e Marco Mengoni, molti sono stati gli incontri con cantanti – da Loredana Bertè a Francesco Renga – e scrittori – da Erri De Luca e Stefano Benni al premio nobel per la Letteratura Svetlana Aleksievic.

FullSizeRender
Un’occasione per approfondire interessanti tematiche, dalla presentazione del nuovo libro “La faccia delle nuvole” di Erri De Luca – una riflessione originale della scrittura sacra, che sottolinea lo stato di “profughi” di Giuseppe e Maria e coniuga il messaggio messianico con quello sociale – al racconto di Loredana Bertè del suo incontro con Andy Warhol che la soprannominò “Pasta Queen” e che realizzò la copertina del disco “Jazz” .
Territorio, cibo e cultura si rivelano ancora una volta un cocktail vincente per un festival ormai conosciuto a livello internazionale.

Articolo scritto da:
Francesca Grazioli

Francesca Grazioli

Nata a Milano nel 1985, nel 2011 consegue a pieni voti la laurea magistrale in Marketing e comunicazione d'impresa presso l'Università degli Studi di Milano. Giornalista pubblicista, dal 2014 è una tra i primi collaboratori di Arte Rivista.
TI POTREBBE INTERESSARE
CATEGORIA:CuriositArte
  • 0.Museum-of-the-Moon-at-Tombees-de-la-nuit-Rennes-561x420
    Arte Rivista, Milano È stato esposto in musei e piazze di tutto il mondo, tra cui Francia, Regno Unito, India e Cina. Ora, il progetto itinerante Museum of the Moon dell’art
  • 3
    Arterivista, Tokyo Non c’è solo l’ascesa al trono dell’imperatore Naruhito tra le grandi novità del Paese del Sol Levante. Una delle icone assolute dell’arte nipponica è
  • Artonauti-Botticelli-696x540
    Arte Rivista, Milano Non solo calciatori: gli album di figurine ripartono da Giotto e van Gogh. Si chiama Artonauti. Le figurine dell’arte ed è atteso in edicola a partire dal p