21 aprile 2017

Biennale di Venezia, Leone d’Oro a Carolee Schneemann

Carolee Schneemann

Mancano ormai poche settimane all’inaugurazione della 57esima Biennale di Venezia. In attesa del grande evento, sono arrivati i primi premi, tra cui il più ambito: il Leone d’Oro alla carriera, che è andato a Carolee Schneemann, una pioniera della performance femminista dei primi anni ‘60.

L’artista statutitense classe 1939 «è una delle figure più importanti nell’ambito dello sviluppo della Performance e Body Art» ha affermato Christine Macel, la direttrice dell’Esposizione Internazionale d’Arte di quest’anno. « In opposizione alla tradizionale rappresentazione delle donne come semplici oggetti nudi, Schneemann ha utilizzato il corpo nudo come forza primitiva e arcaica in grado di unificare le energie. Il suo stile è diretto, sessuale, liberatorio e autobiografico».

Il riconoscimento sarà consegnato sabato 13 maggio.

Articolo scritto da:
Francesca Grazioli

Francesca Grazioli

Nata a Milano nel 1985, nel 2011 consegue a pieni voti la laurea magistrale in Marketing e comunicazione d'impresa presso l'Università degli Studi di Milano. Giornalista pubblicista, dal 2014 è una tra i primi collaboratori di Arte Rivista.
TI POTREBBE INTERESSARE
  • AVZ_LITUANIA-7671
    Arte Rivista, Venezia La giuria della 58esima Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia ha premiato col Leone d’oro per la miglior Partecipazione Nazi
  • LIU_Sito_Mudec_ITA_1076x770
    Arterivista, Milano Celebre per le sue performance mimetiche, l’artista cinese Liu Bolin sarà protagonista di una grande esposizione fotografica al Mudec, il Museo delle cul
  • miart2019
    Arte Rivista, Milano Al via Miart, la fiera d’arte moderna e contemporanea che inaugura questa sera. Dal 4 al 7 aprile all’interno del padiglione 3 di Fieramilanocity, 186 gall