3 ottobre 2016

Ai Weiwei, Palazzo Strozzi e i Gommoni Rossi

ai-weiwei

Arte Rivista – Firenze

Aperta il 23 settembre 2016 al Palazzo Strozzi di Firenze la prima grande mostra italiana dedicata ad Ai Weiwei uno dei più controversi artisti contemporanei.

Le opere dell’artista, come da abitudine, colpiscono il pubblico ancor prima di essere entrato all’interno del Palazzo, è questo il caso dei gommoni rossi appesi alla facciata.

LIBERO, questo il titolo scelto per l’esibizione, sarà composta da percorso tra installazioni monumentali, sculture e oggetti simbolo della sua carriera, video e serie fotografiche dal forte impatto politico e simbolico, permettendo una totale immersione nel mondo artistico e nella biografia personale di Ai Weiwei.

Una personale che porterà agli occhi degli italiani la sua denuncia verso le contraddizioni tra individuo e collettività nel mondo contemporaneo. 

img_5055

 

img_5059

 

img_5030

 

img_5052

 

img_5058

 

Ai Weiwei, Libero

23 settembre 2016 – 22 gennaio 2017

Palazzo Strozzi, Firenze.

 

Galleria di Gisella Butera

Articolo scritto da:
Primo Vanadia

Primo Vanadia

Nato a Palermo, appena finito il liceo si trasferisce a Milano, studi nell'ambito delle comunicazione e della pubblicità. Fotografo, content media manager ed aspirante giornalista. Fonda Arte Rivista nel 2014, qualcosa sta cambiando.
TI POTREBBE INTERESSARE
  • liu bolin castello sforzesco
    Arterivista, Milano Incredibile performance per Liu Bolin, l’artista cinese famoso per la sua arte camouflage. Nella live action milanese dell’11 febbraio Liu Bolin si è c
  • trump papeschi
    ArteRivista, Palermo Una mostra ai limiti del verosimile: grandi opere, alte più di 3 metri che ricoprono quasi interamente le pareti della location, attraversando la quale lo spe
  • Louvre da record
    Arterivista, Parigi Tempo di bilanci per il 2018 appena concluso, anche per quanto riguarda il mondo dell’arte. Numeri da record per il Louvre di Parigi che con oltre 10 milioni