3 ottobre 2016

Ai Weiwei, Palazzo Strozzi e i Gommoni Rossi

ai-weiwei

Arte Rivista – Firenze

Aperta il 23 settembre 2016 al Palazzo Strozzi di Firenze la prima grande mostra italiana dedicata ad Ai Weiwei uno dei più controversi artisti contemporanei.

Le opere dell’artista, come da abitudine, colpiscono il pubblico ancor prima di essere entrato all’interno del Palazzo, è questo il caso dei gommoni rossi appesi alla facciata.

LIBERO, questo il titolo scelto per l’esibizione, sarà composta da percorso tra installazioni monumentali, sculture e oggetti simbolo della sua carriera, video e serie fotografiche dal forte impatto politico e simbolico, permettendo una totale immersione nel mondo artistico e nella biografia personale di Ai Weiwei.

Una personale che porterà agli occhi degli italiani la sua denuncia verso le contraddizioni tra individuo e collettività nel mondo contemporaneo. 

img_5055

 

img_5059

 

img_5030

 

img_5052

 

img_5058

 

Ai Weiwei, Libero

23 settembre 2016 – 22 gennaio 2017

Palazzo Strozzi, Firenze.

 

Galleria di Gisella Butera

Articolo scritto da:
Primo Vanadia

Primo Vanadia

Nato a Palermo, formatosi a Milano. Artista fotografo reduce da una Biennale, altro da dire? Fonda ArteRivista nel 2014.
TI POTREBBE INTERESSARE
  • obey
    Arte Rivista – Genova Dal 4 luglio e fino al prossimo 1 novembre Palazzo Ducale di Genova dedica un’antologica a Obey, il celebre street artist statunitense. La mostra,
  • 1022A587-18DE-4D47-A16C-4A176625106F
    Arte Rivista – New York Oggi, domenica 31 Maggio 2020 si è spento l’artista Christo Jadimirov Javacheff. Meglio noto come Christo, passato a miglior vita nella tranquillit
  • covid19
    Arte Rivista – Palermo La pandemia che sta sconvolgendo il ventunesimo secolo non vede il silenzio degli artisti, ma anzi la loro mobilitazione. AiWeiwei, artista cinese di i