2 ottobre 2015
CATEGORIA: Flash

Quadri come pizze: l’arte take away

Take Away Art

Arte Rivista – Milano
È il progetto innovativo Take Away Art proposto a Milano da 50 artisti.

L’arte in formato da asporto nasce dal progetto ideato dall’associazione culturale Ponte degli Artisti per diffondere cultura e impreziosire artisticamente i locali della città.

L’arte take away prevede che il cliente di un ristorante possa anche acquistare e portare a casa le opere esposte in un apposito cartone da pizza.

Le opere dei 100 artisti che hanno aderito al lancio del progetto sono alle pareti del Solatium dell’Italian Makers Village in via Tortona, ma presto molti altri ristoranti milanesi metteranno in mostra quadri 30×30, ideali per essere confezionati in un cartone della pizza ed essere così consegnati ai clienti interessati. Il prezzo sarà fisso per ogni opera, quattro ad artista, per ora incentrate sul tema cibo, in onore di Expo 2015.

«Com’è stato per la pizza» spiegano gli organizzatori «vogliamo portare di nuovo l’arte italiana nel mondo».

Articolo scritto da:
Francesca Grazioli

Francesca Grazioli

Nata a Milano nel 1985, nel 2011 consegue a pieni voti la laurea magistrale in Marketing e comunicazione d'impresa presso l'Università degli Studi di Milano. Dal 2014 è una tra i primi collaboratori di Arte Rivista.
TI POTREBBE INTERESSARE
CATEGORIA:Flash
  • falsi
    In redazione è arrivata questa comunicazione da parte dell’Archivio Mambor, che avvisa i collezionisti di prestare attenzione ad alcune opere false dell’artista Renato
  • 3
    E’ scomparso a 88 anni Robert M. Pirsig, autore di uno dei libri che fecero la storia dell’editoria americana degli anni ’70, “Lo zen e l’arte della manutenzione
  • taglio
    Arte Rivista – Prato In migliaia sull’Astronave del Centro Pecci: più di 12.000 visitatori all’apertura ufficiale di domenica 16 ottobre ed oltre 15.000 le perso